Sarà in legno nuova sede stazione forestale a Nova Ponente

Provincia approva investimento di 1,1 milioni di euro

(ANSA) - BOLZANO, 02 MAR - La nuova stazione forestale di Nova Ponente sarà realizzata in un nuovo edificio di tre piani in via Principale 33, previa demolizione di uno esistente. Il relativo programma planivolumetrico aggiornato è stato sottoposto dall'assessore all'edilizia pubblica e patrimonio Massimo Bessone all'esame della Giunta provinciale che lo ha approvato. L'investimento complessivo ammonta così a poco più di 1,1 milioni di euro.
    "Per la costruzione sarà impiegato legno a km zero, anche e soprattutto dopo il disastro naturale della 'Tempesta Vaia'. È importante migliorare le condizioni lavorative dei forestali, in modo da poter svolgere al meglio la loro attività di tutela della montagna, un valore aggiunto per il territorio e tutti i cittadini altoatesini", fa presente l'assessore Bessone.
    Rispetto al primo piano volumetrico, approvato nel 2015, sono stati adeguati i costi all'inflazione secondo il prezziario 2021. È stata compresa anche la spesa per l'acquisto di nuovi arredi perché quelli in uso sono obsoleti e non più rispondenti alle moderne esigenze. Infine, si rendono necessarie opere di consolidamento dello scavo con calcestruzzo spruzzato perché il nuovo edificio viene edificato vicino ad un'abitazione.
    La palazzina sarà edificata con un sistema costruttivo in legno connotato da un'immagine architettonica semplice e sobria determinata da aspetti prevalentemente funzionali. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie