Trentino AA/S
  1. ANSA.it
  2. Trentino AA/S
  3. Base jumper muore in Trentino dopo lancio dal monte Casale

Base jumper muore in Trentino dopo lancio dal monte Casale

L'uomo, di nazionalità svizzera, era con altri due compagni

(ANSA) - TRENTO, 03 LUG - Un base jumper 33enne di nazionalità svizzera e residente in provincia di Lecce ha perso la vita dopo essersi lanciato dal monte Casale, in valle del Sarca (Trentino), insieme ad altri due compagni. La chiamata al 112 - precisa il Soccorso alpino - è arrivata intorno a mezzogiorno dai compagni di lancio che, all'atterraggio, non hanno visto arrivare il terzo componente del gruppo.
    Dopo alcuni minuti di osservazione dall'elicottero, l'equipaggio del Soccorso alpino è riuscito ad individuare una vela aperta nel bosco, 200 metri sopra il ponte del Gobbo, tra Sarche e Pietramurata. Il tecnico di elisoccorso è stato verricellato sul posto ma per il base jumper non c'era ormai nulla da fare e il medico non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.
    Il Soccorso alpino del Trentino è dovuto intervenire anche sulla Corna Rossa (nelle Dolomiti di Brenta), dove un alpinista, primo della sua cordata, è caduto per una decina di metri al secondo tiro della via Phillitis Scolopendrium. Nella caduta, l'uomo ha sbattuto contro la roccia, rompendo il casco. A dare l'allarme una cordata vicina. Raggiunto dai soccorritori, l'uomo è trasferito stato trasferito in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento ma non sembra essere in pericolo di vita.
    (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere


    Modifica consenso Cookie