Sci nordico: in 1.000 alla 44/a Granfondo Dobbiaco-Cortina

Sabato 42 km tecnica classica, domenica i 32 a tecnica libera

(ANSA) - CORTINA D'AMPEZZO, 21 GEN - Sono circa 1.000 i partecipanti alla 44/a edizione della Granfondo Dobbiaco-Cortina, storica competizione di sci nordico in programma lungo il tracciato della "Ferrovia delle Dolomiti" che unisce Pusteria e Ampezzo, Alto Adige e Veneto, in programma il prossimo weekend.
    Sabato 23 gennaio la gara di 42 km in tecnica classica, con partenza dall'aeroporto di Dobbiaco. Da lì scatterà anche la gara di domenica 24 gennaio, 32 km in tecnica libera, per gran parte sullo stesso tracciato, escludendo il tratto che sale verso San Candido. Ci sarà il passaggio alla "Nordic Arena", simbolo dello sci nordico in Val Pusteria, poi gli atleti punteranno verso il cuore di Cortina.
    La gara costituisce la seconda tappa del circuito internazionale "Visma Ski Classics", ritenuto la Coppa del Mondo delle lunghe distanze. Saranno seguiti rigidi protocolli anti-Covid per la sicurezza di tutte le persone coinvolte, le gare si terranno a porte chiuse e la partecipazione è limitata a 600 atleti per la prova in classico e a 450 per quella in skating. L'evento conserva tutta la sua spettacolarità e sarà seguito in tutto il mondo grazie a dirette televisive. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere

    Qualità Alto Adige




    Modifica consenso Cookie