Schallenberg, bene avvisi regionali

"Per garantire Schengen e evitare chiusura confini"

(ANSA) - BOLZANO, 06 LUG - "Sono fiducioso che molto presto potrà essere revocato l'avviso di viaggio per la Lombardia", lo ha annunciato il ministro degli esteri austriaco Alexander Schallenberg, in visita a Bolzano.
    "Anche in caso di seconda ondata cercheremo soluzioni locali per garantire Schengen ed evitare una chiusura dei confini come avvenuto a marzo", ha aggiunto. "Riaprire è più difficile di chiudere e con l'Italia abbiamo sperimentato la soluzione regionale che poi è stata anche applicata per Guetersloh in Germania", ha detto.
    "Il coronavirus non è andato in vacanza, siamo nel bel mezzo della pandemia e dobbiamo fare tutti tutto per evitare una seconda ondata", ha detto il ministro degli esteri austriaco. In riferimento all'aumento dei contagi in Austria Schallenberg ha detto che "sono stati individuati dei cluster in Alta Austria sui quali stiamo intervenendo a livello locale per evitare un diffondersi dei casi. Secondo Schallenberg è stata buona la collaborazione a livello europeo, come anche la solidarietà tra gli Stati membro. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie