Nuovo sottopasso ciclabile a Paludi di Pergine

Realizzato collegamento con San Cristoforo e pista Valsugana

(ANSA) - TRENTO, 19 NOV - Inaugurato un nuovo sottopasso ciclo-pedonale a Pergine in località Paludi che permetterà ai residenti e ai cicloturisti di poter raggiungere la sponda nord del lago di Caldonazzo senza dover attraversare la statale 47 della Valsugana. Il costo complessivo dell'opera è stato di 920.502 euro.
    "E' un intervento importante, che servirà a migliorare la viabilità complessiva della zona, a rendere più sicuri gli spostamenti delle persone, ma anche a potenziare l'offerta turistica complessiva, che ha nella rete delle piste ciclabili del Trentino un punto di forza", ha detto il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti. "Era un'opera attesa da oltre 10 anni e davvero imprescindibile per collegare Pergine con San Cristoforo e di conseguenza raccordarsi con la pista ciclabile della Valsugana", ha sottolineato il sindaco Roberto Oss Emer auspicando il completamento della pista ciclabile attorno al Lago di Caldonazzo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere