Ciclismo: Cdm Omniun,Paternoster argento

L'azzurra dietro la statunitense Valente e davanti alla Kenny

(ANSA) - ROMA, 3 NOV - L'ultima giornata della Coppa del mondo di ciclismo su pista a Minsk continua a riservare soddisfazioni al ciclismo azzurro: dopo l'oro con record del mondo di Filippo Ganna nell'inseguimento è arrivato l'argento di Letizia Paternoster nell'Omnium olimpico. Per l'Italia il bottino si arricchisce, arrivando così a 7 medaglie, di cui un oro, 4 argenti e 2 bronzi. La Paternoster, prima del via nella corsa a punti, era seconda in classifica (112), a sole 4 lunghezze dal podio, occupato virtualmente dalla statunitense Jennifer Valente (116), che ha poi dominato la prova (oro con 130 punti). Alle spalle dell'azzurra l'agguerrita Kenny, a 96.
    L'azzurra ha chiuso con 116 punti, restando davanti a Laura Kenny (108 punti). Solo settima la campionessa olandese Wild.
    Nello specifico Paternoster ha ottenuto la terza piazza nello scratch, la seconda nel Tempo Race e nell'eliminazione, l'11/a nella corsa a punti.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere