Toscana
  1. ANSA.it
  2. Toscana
  3. Salute e cittadini
  4. Preabilitazione interventi, a Careggi primo programma in Italia

Preabilitazione interventi, a Careggi primo programma in Italia

Per avviarlo arrivato dal Canada a Firenze Gabriele Baldini

(ANSA) - FIRENZE, 12 GEN - L'Azienda ospedaliero-universitaria Careggi di Firenze sta realizzando un centro dedicato ai programmi di preabilitazione per i pazienti che, destinati a importanti interventi di chirurgia maggiore, possono essere preparati ad affrontare questi eventi impegnativi. Ad avviare il programma, il primo in Italia, il professor Gabriele Baldini, fiorentino rientrato in Italia dalla McGill University in Canada, fra i centri più avanzati nello studio delle tecniche di riabilitazione preventiva, tornato appositamente all'Università di Firenze dove ha studiato e a Careggi, nella Sod anestesia oncologica e terapia intensiva diretta da Stefano Romagnoli. Lo rende noto l'Aou Careggi.
    "Il periodo che precede un intervento di chirurgia maggiore, dal momento della diagnosi al giorno dell'operazione - spiega Baldini - è normalmente considerato un tempo di attesa durante il quale i pazienti si sottopongono a esami diagnostici che consentono di preparare la fase intra e post-operatoria. Questo periodo, che genera spesso ansia e timore, se ben impiegato in programmi personalizzati di preparazione psicofisica all'intervento, può diventare una fase preziosa per il paziente aumentando concretamente la capacità di affrontare lo stress operatorio e accelerare il successivo recupero. I programmi di preabilitazione rappresentano inoltre un'opportunità per diffondere anche nei pazienti anziani e fragili stili di vita sani. È come prepararsi fisicamente e psicologicamente ad una maratona, la maratona della vita". A Careggi, spiega Baldini, "siamo impegnati per avviare il programma sviluppato negli anni dal professor Francesco Carli della McGill University", con un tipo di preparazione che richiede "un approccio strutturato e multidisciplinare che include numerose figure professionali: anestesisti, chirurghi, dietisti, fisioterapisti, geriatri, medici dello sport e psicologi che, con le loro competenze specifiche, possono preparare il paziente ottimizzandone e aumentandone le capacità funzionali prima dell'intervento. La durata media è di circa 4-6 settimane, con sessioni di esercizio settimanali in centri specialistici o a casa a seconda delle necessità". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie