Redazione ANSA FIRENZE

(ANSA) - FIRENZE, 22 GEN - Presentato, questa mattina presso l'Istituto Geografico Militare di Firenze, il 'CalendEsercito 2020' intitolato "Soldati". L'edizione 2020 dell'opera editoriale è stata illustrata dal generale di divisione Pietro Tornabene, comandante dell'Ente che ha sede a Firenze. L'evento si è svolto alla presenza di autorità civili e militari locali tra le quali rappresentanti dei dirigenti scolastici di alcune scuole superiori toscane. L'edizione 2020 del CalendEsercito, realizzata anche grazie alla collaborazione con la Società Leonardo, sponsor principale dell'opera, - spiega una nota - è dedicata al tema 'l'Essere Soldati', "quale fondamentale pilastro dell'Esercito Italiano: essere Soldati vuol dire servire in armi la Patria con lealtà e orgoglio, onorare e rafforzare i valori, le tradizioni e le virtù militari, essere fedeli sempre al proprio giuramento, dimostrare coraggio e altruismo, essere pronti a sacrificare la vita per la difesa del nostro Paese e il bene della collettività".
    Il generale di divisione Pietro Tornabene, nel corso del suo intervento, ha illustrato i contenuti dell'opera rimarcando che l'Esercito è un'istituzione moderna, capace, competente, pronta ed efficiente, basata sull'elemento umano che agisce grazie al supporto di moderne tecnologie. "La Forza Armata - ha proseguito il generale Tornabene - è elemento cardine del sistema di difesa per la sicurezza interna ed esterna del Paese, costantemente proiettata al futuro e contraddistinta da principi e ideali di eccezionale portata, racchiusi in un passato glorioso del quale è sempre giusto ed importante parlare soprattutto ai più giovani". Novità dell'edizione 2020, è rappresentata da 'Noi Siamo l'Esercito' il calendario fotografico, inserto del CalendEsercito che scandirà i mesi del 2020 con dodici scatti e altrettanti valori identitari della Forza Armata. L'edizione di quest'anno, disponibile sia nella versione classica tradizionale 'da muro' sia in quella 'fotografica', contribuirà a sostenere l'Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani ed i Militari di Carriera dell'Esercito (Onaomce) a cui sarà devoluta una quota del ricavato delle vendite.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie