Prandelli: "No interventi al Franchi? Una follia italiana"

'Sconfitta per nostro movimento e chi investe come Commisso'

(ANSA) - FIRENZE, 16 GEN - "La squadra non dovrà farsi condizionare dalla questione stadio, ma fare tutto per essere la forza in più del presidente per costruire il futuro. Certo che la prima impressione su quanto sta avvenendo nella quetione dello stadio Franchi è una sconfitta per il calcio italiano e per chi viene a investire nelle strutture". Lo ha detto Cesare Prandelli, alla vigilia della trasferta di Napoli, contrassegnata dal veto del ministero dei Beni culturali sulle richieste di ammodernamento di Rocco Commisso nell'impianto di Firenze.
    "Mi pare siamo davanti a una follia tutta italiana - ha aggiunto il tecnico dei viola -. Mi auguro che Rocco non perda l'entusiasmo, sarebbe un autogol clamoroso". Quanto alla sfida di domani, Prandelli confida di rivedere la stessa Fiorentina capace di battere la Juve a Torino prima di Natale: "Contro una squadra forte come quella di Gattuso bisognerà avere lo stesso atteggiamento propositivo e giocarcela a viso aperto". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie