Calcio: Fiorentina; Prandelli, 'no scuse, affrontiamo paura'

In C.Italia Fiorentina a Udine:out Ribèry Callejon e Bonaventura

(ANSA) - FIRENZE, 24 NOV - ''Non ci sono più scuse, a costo di uscire dal campo con i crampi dobbiamo essere pronti a reggere e ad affrontare la paura''. Lo ha detto Cesare Prandelli in vista della trasferta di Coppa Italia domani a Udine, gara che segue quella persa domenica in campionato con il Benevento che ha catapultato la Fiorentina a ridosso della zona retrocessione.
    ''Forse sono state date a questo gruppo aspettative troppo alte rispetto al suo reale valore - ha proseguito il tecnico viola - Ma la priorità adesso è formarlo come squadra, sta a me tirare fuori la grinta. Nei momenti difficili, in qualsiasi ambito lavorativo, viene sempre fuori l'uomo. Poche chiacchiere, ora voglio vedere la reazione''. Per l'impegno di domani mancheranno Ribéry, Bonaventura, Callejon e Venuti. ''Mi auguro - ha detto Prandelli - di recuperarli tutti per la trasferta di domenica con il Milan''. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie