Inediti ricami '600 a Palazzo Davanzati

Mostra disegni di ricami attribuiti a Giovanni Alfonso Samarco

(ANSA) - FIRENZE, 6 DIC - Da un inedito corpus di 105 fogli, con disegni per ricami e merletti databili alla prima metà del '600 e apparsi sul mercato antiquario appena nel 2018, si sviluppa la mostra 'Bellezza e nobili ornamenti nella moda e nell'arredo del Seicento' a cura di Benedetta Matucci e Daniele Rapino. La mostra sarà a Palazzo Davanzati di Firenze, dall'8 dicembre al 13 aprile 2020. Attorno a questi disegni, attribuibili a Giovanni Alfonso Samarco da Bari, la cui reale identità rimane ancora ignota, si snoda un insolito percorso che mette a confronto i preziosi fogli con un'accurata selezione di abiti, accessori, dipinti, sculture, medaglie, libri, tessuti, merletti e ricami. Tra i pezzi esposti una borsa a ricamo di probabile manifattura inglese,una spilla d'oro di oreficeria nordica con perle e diamante,un raro giubbone maschile con inserti di merletto e dipinti che ritraggono sfarzosi colletti in pizzo indossati da Valdemaro di Danimarca e da Vittoria Bulgarini. I disegni sono stati acquisiti di recente dal Bargello.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere