Meningite, bimbo ricoverato al Meyer

Colpito infezione tipo B: prognosi riservata, risponde a terapie

(ANSA) - PRATO, 21 NOV - E' ricoverato nel reparto di pediatria del Meyer a Firenze un bambino di circa 3 anni al quale è stata diagnosticata un'infezione da meningococco di tipo B. Il piccolo è in condizioni stabili e risponde bene alle terapie. Resta comunque in prognosi riservata.
    Il bambino è arrivato con i genitori al pronto soccorso dell'ospedale Santo Stefano a Prato nel tardo pomeriggio di ieri: secondo quanto spiega l'Asl Toscana centro le sue condizioni erano discrete, accusava solo sintomi di febbre e vomito. Da una prima visita non presentava segni evidenti che potessero indicare un sospetto di meningite, poi confermata da analisi più approfondite. Il piccolo è stato trasferito nella notte al Meyer. L'Asl spiega che al momento non è nota la situazione vaccinale del bambino che, si precisa, non frequenta alcun istituto d'infanzia. Già avviate le procedure di profilassi per i contatti stretti e come da prassi anche per i piccoli pazienti e per gli operatori sanitari presenti in Obi e in pediatria a Prato.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere