Nave bloccata a Carrara, gravi carenze

Fatta ripartire dopo ripristino condizioni idonee a navigazione

(ANSA) - CARRARA (MASSA CARRARA), 17 APR - La guardia costiera ha fermato nel porto di Marina di Carrara (Massa Carrara), per insufficienti condizioni di sicurezza, la motonave Akasia 1 battente bandiera delle Isole Comore. La nave, viene reso noto adesso dalle autorità marittime, è stata bloccata il 9 aprile, ispezionata e successivamente detenuta in porto, quindi dopo tre giorni è stata rilasciata l'autorizzazione alla partenza verso il porto di Sidone (Libano) dopo che è stata finita la verifica degli ispettori della capitaneria e ripristinate le condizioni di sicurezza.
    La guardia costiera ha accertato 15 irregolarità di cui sei particolarmente gravi come il mancato funzionamento di alcuni dispositivi di radiocomunicazione sul ponte di comando; l'assenza a bordo di d.p.i. da utilizzare in caso di principio di incendio su merci pericolose; la mancata conoscenza delle procedure di sicurezza da rispettare per l'ingresso in spazi confinati;la non corretta manutenzione del dispositivo di rilevamento di gas tossici o esplosivi.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere