Deserta asta per caffè Giubbe Rosse

Curatore fallimentare, presto un nuovo bando

(ANSA) - FIRENZE, 16 APR - È andata deserta l'asta per l'acquisto del caffè letterario 'Le Giubbe Rosse' di Firenze.
    Secondo quanto spiegato dal curatore fallimentare Valerio Pandolfi, saranno immediatamente attivate, nei tempi previsti dalla legge, le procedure per indire un secondo bando. La società titolare del caffè era stata dichiarata fallita di recente, rimanendo tra l'altro priva dello storico marchio 'Gran caffè ristorante Giubbe Rosse', dopo che gli amministratori e soci lo avevano ceduto a loro stessi. Proprio in vista dell'asta, lo scorso febbraio il curatore fallimentare aveva chiesto e ottenuto dal tribunale di Firenze il sequestro del marchio, considerando non valido l'atto col quale era stato assegnato agli ex soci. In questo modo, si è potuto mettere in vendita il caffè insieme al suo marchio originale, ma l'asta è andata comunque deserta.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere