11:08

Pakistan, se India attacco risponderemo

Premier Khan in tv, portate prove coinvolgimento attacco Kashmir

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ISLAMABAD, 19 FEB - "Se state pensando di lanciare un attacco al Pakistan, per il Pakistan non ci sarà altra opzione che rispondere con una rappresaglia". Così il premier pachistano Imran Khan ha messo in guardia l'India.
    Delhi accusa militanti pachistani di essere dietro l'attentato di giovedì scorso in Kashmir, in cui sono morti oltre 40 militari indiani. Khan ha chiesto a Delhi di fornire le prove di un simile coinvolgimento e ha assicurato che, nel caso siano attendibili, prenderà provvedimenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


10:50

Renzi, abnorme arresto miei genitori

In me amarezza. Ho fiducia nella Giustizia, processo sia rapido

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 19 FEB - "Chi ha letto le carte e ha un minimo di conoscenza giuridica sa che privare persone della liberta' personale per una cosa come questa e' abnorme. Chi conosce la realtà sa che quelle carte, peraltro, non corrispondono al vero.
    Ma per questo ci sarà il processo". Lo afferma Matteo Renzi riferendosi agli arresti domiciliari disposti per i genitori. "Da figlio - sostiene - ho il cuore gonfio di amarezza. Mi basta che lo sappiano i miei figli e i loro cugini. E vedere la loro chat whatsapp di queste ore mi commuove e mi fa pensare che i dieci nipoti conoscono bene i loro nonni. E sanno che persone sono".
    "Da uomo delle istituzioni dico: mi fido della giustizia.
    Questo e' un grande Paese e io credo nell'Italia, sempre. Non riusciranno a farmi parlar male dell'Italia, non riusciranno a farmi parlar male dei giudici. Chi vuole il mio fallo di reazione, non lo avrà. Nè oggi, nè mai", conclude l'ex segretario del Pd, chiedendo un "processo rapido".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


10:18

Incendio a Ciampino, scalo evacuato

Vigili fuoco hanno spento fiamme, 7 voli trasferiti a Fiumicino

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 19 FEB - Evacuato lo scalo di Ciampino a causa delle fiamme divampate intorno alle 7.45 all'interno di un locale magazzino che si trova sotto l'area 'duty free' e del denso fumo prodotto dall'incendio. Sul posto i vigili del fuoco che hanno spento il rogo, e la polaria. Centinaia i passeggeri evacuati che si trovano fuori l'aerostazione, assistiti dal personale di Aeroporti di Roma, che sta distribuendo loro acqua e altri generi alimentari, mentre sono sette, al momento, i voli dirottati per motivi di sicurezza all'aeroporto di Fiumicino.
    Messi a disposizione anche dei bus per il loro trasferimento.
    L'Ente nazionale per l'aviazione civile (Enac) fa sapere che "è in corso di ripresa sia per quanto riguarda i voli di aviazione generale, sia per alcuni di aviazione commerciale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA