02:16

Usa denuncia Oracle, discrimina donne

E le minoranze. Causa per disparità di trattamento salariale

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 23 GEN - Il dipartimento del lavoro Usa ha denunciato il colosso della Silicon Valley Oracle per una diffusa discriminazione verso le donne e le minoranze etniche, con una crescente esclusione di neri e ispanici e una perdita di 400 milioni di dollari legata a differenze di stipendio.
    Su circa 500 assunti per lavori tecnici negli ultimi 4 anni, la società ha ingaggiato solo 5 ispanici e 6 neri. Inoltre sono stati sottopagati 11 mila dipendenti asiatici, con disparità salariali dell'8%, e 5000 donne, con un gap del 20%. L'azione del dipartimento del lavoro rafforza le prove evidenziate in una recente class action intentata da 4200 lavoratrici per discriminazioni retributive. Oracle fornisce servizi di cloud computing a livello mondiale e ha vari contratti con il governo federale, per oltre 100 milioni di dollari l'anno: questo significa che, come Google, è soggetta alla legge anti discriminazione e ai controllo del dipartimento del lavoro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

01:55

Droni, stop voli all'aeroporto di Newark

Piccoli velivoli telecomandati avvistati in uno scalo vicino

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 23 GEN - Dopo gli allarmi droni sugli aeroporti londinesi, ora tocca anche all'aeroporto Internazionale di Newark-Liberty, il principale scalo del New Jersey ed il secondo dell'area metropolitana di New York.
    La Federal Aviation Administration ha fermato nella giornata di martedì i voli in partenza e in arrivo per la segnalazione di droni nel vicino, piccolo, aeroporto di Teterboro.
    In serata l'allarme è rientrato, ma secondo il New York Times vari voli provenienti da altre città sono stati ritardati per smaltire quelli precedenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

01:27

Borsa: Tokyo, apertura in calo (-0,82%)

Nuova battuta d'arresto tra Cina e Usa sul commercio

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - TOKYO, 23 GEN - Aumentano i timori di un rallentamento dell'economia globale, mentre sorgono nuove incomprensioni nei negoziati sul commercio tra Cina-Usa, secondo quanto riporta il Financial Times: la Borsa di Tokyo inizia le contrattazioni in ribasso dello 0,82%, con il Nikkei a quota 20.453,96, e una perdita di 168 punti.
    Sul mercato valutario lo yen si apprezza sul dollaro a un livello di 109,30, e tratta a 124,20 sull'euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

00:46

Venezuela: Maduro,rivedere relazioni Usa

Dopo messaggio di Pence per atto di forza dell'opposizione

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - CARACAS, 23 GEN - Il presidente venezuelano Nicolás Maduro ha annunciato di avere "ordinato al ministro degli Esteri (Jorge Arreaza) di avviare una revisione totale, assoluta, delle relazioni con il governo degli Stati Uniti".
    In dichiarazioni ieri sera riferite al videomessaggio del vicepresidente americano Mike Pence riguardanti l'"incondizionato sostegno" all'opposizione venezuelana che scende in piazza oggi contro il capo dello Stato, da Pence definito "un dittatore senza alcun diritto al potere", Maduro ha parlato di una "vera e propria aggressione straniera".
    Il vicepresidente americano, ha ancora detto, "ha rotto tutte le regole del gioco", perché quello che ha fatto il governo statunitense di dare ordine di eseguire un colpo di stato fascista, tipo 11 aprile 2002, che abbiamo denunciato, che affronteremo e sconfiggeremo, non ha paragoni nei 200 anni di storia delle relazioni fra Stati Uniti e Venezuela".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

22:03

Loiseau, Salvini insulta i francesi

(Vedi servizio delle 21:16)

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PARIGI, 22 GEN - "I francesi hanno avuto la scelta tra Marine Le Pen e Emmanuel Macron e hanno scelto. Matteo Salvini insulta i francesi. Che cosa ci guadagnano gli italiani? Nulla. Cambia qualcosa alla situazione politica della Francia? No. Allora che cosa significa?": lo scrive in un tweet la ministra francese per gli Affari europei, Nathalie Loiseau.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


21:46

Chelsea Clinton aspetta il terzo figlio

Ex First Daughter partorirà in estate

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - NEW YORK, 22 GEN - Chelsea Clinton è in attesa del terzo figlio. Lo ha annunciato la stessa figlia di Bill e Hillary Clinton con un post su Twitter. "Io e Marc - si legge - adoriamo vedere quanto Charlotte sia una meravigliosa sorella maggiore e non vediamo l'ora di vedere che Aidan diventi un fratello maggiore". Non vediamo l'ora di dare il benvenuto al nostro nuovo arrivo questa estate".
    L'ex First Daughter, 38 anni, è sposata con il banchiere Marc Mezvinsky dal 2010. La coppia ha una figlia di quattro anni, Charlotte, e un figlio di due anni, Aidan.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

21:25

Berlino, invio nave sospeso

Portavoce Difesa all'ANSA: 'Per ora il personale tedesco resta'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BERLINO, 22 GEN - "L'invio della nave Berlin per la missione Sophia è solo temporaneamente sospeso. Il mandato della missione sarà prolungato dalla Ue a marzo e noi riteniamo che debba essere chiarito meglio quali sono i compiti della missione". Lo ha detto un portavoce del ministero della Difesa tedesco all'ANSA, rispondendo a una domanda sulla sospensione della partecipazione della Germania a Sophia. "Nel quartier generale di Sophia restano comunque i nostri uomini", ha aggiunto. "La missione Sophia aveva come mandato di far sbarcare tutti gli immigrati solo in Italia e così ha fatto, con 50.000 arrivi nel nostro Paese. Se qualcuno si fa da parte, per noi non è certo un problema", ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini a proposito della notizia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA







20:19

Stefania Crotti colpita 4 volte in testa

Prime indiscrezioni sull'autopsia eseguita a Brescia

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BRESCIA, 22 GEN - Le prime indiscrezioni sull'autopsia eseguita sul corpo di Stefania Crotti confermano al presenza di quattro fori sul cranio della donna uccisa a Gorlago, nella Bergamasca, da Chiara Alessandri, l'ex amante del marito. Fori che secondo chi indaga sarebbero frutto di quattro colpi con un oggetto appuntito compatibile con il martello trovato sotto il cadavere carbonizzato trovato venerdì scorso a Erbusco nel Bresciano.
    L'autopsia, eseguita nei laboratori della medicina legale degli Spedali civili di Brescia, è durata dal mattino al pomeriggio e al momento pare non sia stato possibile stabilire il momento del decesso. Servono nuovi esami per capire se la donna è morta prima o dopo le fiamme che hanno carbonizzato il corpo.
    Dal carcere però Chiara Alessandri nega di aver colpito la sua vittima. "L'ho spinta durante il litigio" e di aver bruciato il corpo. "L'ho abbandonato, ma non l'ho bruciato". Il gip del Tribunale di Brescia Tiziana Gueli scioglierà domani la riserva sulla convalida del fermo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA