Cinema in carcere, aperto al pubblico

'Atmosphera' per 150 persone, inaugurazione con i Manetti Bros

(ANSA) - BOLOGNA, 21 OTT - Apre a Bologna 'Atmosphera', la prima sala cinematografica in Italia per tutti, detenuti e pubblico, realizzata in un carcere. Il taglio del nastro sarà giovedì mattina alle 9.30 con la proiezione di 'Ammore e Malavita' dei Manetti Bros che parteciperanno all'inaugurazione.
    La direzione della Casa circondariale 'Rocco d'Amato' ha messo a disposizione una sala polivalente che l'Associazione Cinevasioni ha trasformato in un cinema da 150 posti con schermo, pannelli fonoassorbenti e un proiettore di ultima generazione. Le visioni dei film, gli stessi che saranno nelle sale 'tradizionali', saranno gratuite e solo al mattino o al pomeriggio. Per partecipare bisognerà registrarsi sul sito di Cinevasioni. "Facciamo un appello ai distributori - ha detto Angelita Fiore, presidente dell'Associazione - dateci i film per proiettarli qui".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA