Spotify sperimenta un 'timer' per le canzoni

Test su Android, utile a chi ascolta musica prima di dormire

Spotify sperimenta la funzione 'sleep timer', che potrà tornare utile a chi ascolta la musica prima di addormentarsi. Permette agli utenti della piattaforma di canzoni in streaming di interrompere automaticamente la riproduzione dei brani dopo un determinato lasso di tempo. Al momento la funzione è in fase sperimentale su Android, come riportano i siti specializzati in tecnologia.

'Sleep timer' dovrebbe presentarsi con una nuova schermata che da' la possibilità a chi ascolta musica di selezionare sei intervalli di tempo predefiniti: 5, 10, 15, 30, 45 minuti e 1 ora, oppure la fine della canzone in esecuzione. Attualmente ancora non è chiaro se e quando questa nuova opzione verrà introdotta nell'app per Android.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
    TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

    Video ANSA