Apple: nuova strategia tv, contenuti gratis a utenti

Programmi originali fruibili da chi possiede iPhone o Apple Tv

Apple starebbe lavorando a una nuova strategia per inserirsi nel mercato della tv in streaming. La compagnia, secondo quanto riferisce l'emittente Cnbc, vorrebbe offrire i suoi contenuti audiovisivi originali - cioè i programmi tv prodotti o comunque acquistati in esclusiva - gratuitamente, attraverso l'applicazione "TV", a chi possiede un dispositivo della Mela come l'iPhone, l'iPad o l'Apple TV.

Stando alle fonti, il servizio di Apple unirebbe i contenuti audiovisivi originali, distribuiti gratis ai propri clienti, a una serie di canali esterni in abbonamento, ad esempio quelli di Hbo e Starz. In questo modo gli utenti non avrebbero bisogno di installare le applicazioni degli altri servizi in streaming, potendo accedere direttamente dalla app di Apple. L'abbonamento ai canali di altre aziende è offerto in modo analogo da Amazon agli utenti di Prime Video.

La rinnovata applicazione di Apple, che per avere contenuti tv originali quest'anno ha stanziato 1 miliardo di dollari, dovrebbe essere lanciata agli inizi del 2019.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA