Microsoft acquista GitHub per 7,5 mld dollari

Sulla piattaforma lavorano 28 milioni di sviluppatori

Microsoft acquista GitHub per 7,5 miliardi di dollari tutti in titoli. GitHub è una ''piattaforma per lo sviluppo di software dove più di 28 milioni di sviluppatori imparano, condividono e collaborano per creare il futuro'' afferma Redmond, aspettandosi di chiudere l'operazione entro l'anno. La piattaforma punta sull'open source, gli sviluppatori mettono in comune il codice sorgente dei loro progetti.

"Unendo le forze con GitHub rafforziamo il nostro impegno alla libertà, all'apertura e all'innovazione per lo sviluppo. Siamo consapevoli della responsabilità che ci assumiamo con questo accordo e faremo del nostro meglio per dare forza a ogni sviluppatore per costruire, innovare e risolvere le sfide più pressanti del mondo'' afferma l'amministratore delegato di Microsoft, Satya Nadella. "Sono orgoglioso di quello che GitHub e la nostra comunità ha portato a termine negli ultimi dieci anni. Il futuro dello sviluppo del software e' brillante e sono lieto di unire le forze con Microsoft per farlo diventare realtà" mette in evidenza l'amministratore delegato di GitHub, Chris Wanstrath.

L'indiscrezione era stata rilanciata da di Bloomberg nelle scorse ore. La scelta di Microsoft di acquisire GitHub è coerente con la strategia dell'attuale Ceo di Redmond Satya Nadella, che ha puntato sull'accelerazione dell'open source, marcando così la differenza con la filosofia del suo predecessore Steve Ballmer, in cui l'ecosistema di prodotti e servizi di Microsoft era più blindato.

Su GitHub ci sono 80 milioni di progetti software depositati, sia proprietari, sia aperti.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA