Cyberbullismo, al via campagna Moige

In occasione del Safer Internet Day

(ANSA) - ROMA, 6 FEB - Combattere il cyberbullismo partendo dalle scuole. Questo l'obiettivo della campagna 'Giovani ambasciatori contro il cyberbullismo per un web sicuro...in tour...' promossa dal Moige (movimento italiano genitori) e la Polizia di Stato. Il progetto, giunto alla seconda edizione, coinvolge 18 regioni, oltre 50mila ragazzi e 100mila tra genitori e docenti. La campagna, lanciata nel giorno del Safer Internet Day, prevede un'unità mobile donata da Enel Cuore onlus che, nei prossimi giorni sarà attiva a S. Maria a Vico, in provincia di Caserta, un numero verde (800937070), un sms dedicato (3933009090) e una rete di 500 giovani ambasciatori nelle scuole superiori del territorio nazionale. L'unità mobile, nello specifico, raggiungerà i Comuni che lo richiederanno con un team di psicologi e psicoterapeuti della task force antibullismo del Moige. "Internet e la rete - ha spiegato Roberto Sgalla, direttore centrale per la Polizia Stradale, Ferroviaria, delle Comunicazioni - offrono indubbie opportunità di crescita, ma pongono gli adolescenti di fronte a rischi spesso sottovalutati. Compito degli adulti, e in particolare di istituzioni, associazioni e aziende è quello di non lasciare soli i ragazzi, ma aiutarli a muoversi nel mondo virtuale".
    "Come genitori dobbiamo tutelare i nostri figli nella vita online e offline - ha sottolineato Maria Rita Munizzi, presidente nazionale Moige -, è un atto di responsabilità collettiva che deve essere supportata anche dagli operatori economici e dalle istituzioni centrali e territoriali".
    "Dobbiamo aiutare i giovani ad avere forte personalità - ha aggiunto Roberto Pella, vice presidente vicario Anci -. C'è un grande bisogno di punti di riferimento: questo progetto mi piace perchè coinvolge diversi livelli. Noi vorremmo investire molto sulla lotta al cyberbullismo perchè non basta proteggere i nostri figli sulle strade ma anche nella rete".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA