Apple pensa ad un MacBook con sensori biometrici

Il sito PatentlyApple scova un brevetto

ROMA - Apple pensa ad un MacBook con sensori biometrici. L'azienda di Cupertino ha registrato presso il Patent and Trademark Office statunitense un documento che fa riferimento a sistemi e tecniche per integrare un sensore biometrico nella superficie esterna del computer forse utilizzabile per monitorare battito cardiaco e lo stato di salute dell'utente.

Il brevetto, scovato dal sito PatentlyApple, prevede l'uso di strati traslucidi e opachi sulla superficie superiore del pc con piccoli fori che trasmettono luce nella zona laterale destra dove è presente il trackpad, cioè il sostituto del mouse. In alcune condizioni sarebbe possibile anche determinare il battito cardiaco dell'utente man mano che questo usa le mani per digitare sulla tastiera. Apple è molto attiva nel settore Salute, c'è un impegno del Ceo Tim Cook e già sull'Apple Watch è possibile controllare il battito cardiaco e ricevere un avviso quando viene riscontrata qualche anomalia.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA