Google 'democratizza' le mappe, tutti potranno crearle

Per il servizio Street View, in arrivo fotocamere a 360 gradi

ROMA - Creare una mappa di un luogo con immagini a 360 gradi dal livello stradale per il servizio Street View di Google Mappe non sarà più solo un'attività riservata a professionisti con complesse e pesanti attrezzature, come lo zaino Trekker, ma sarà alla portata di tutti. La compagnia californiana annuncia che quest'anno arriveranno sul mercato 20 nuove fotocamere a 360 gradi compatibili con il suo servizio.

Google ha lavorato insieme a produttori come Samsung e GoPro e agli sviluppatori di applicazioni su una nuova linea di fotocamere che è stata annunciata allo Street View Summit di Tokyo, in Giappone. Si tratta di dispositivi "pronti" per Street View, dai quali sarà semplice non solo scattare immagini ad alta definizione mentre si sta camminando o andando a cavallo, ma anche caricarle in modo diretto e veloce sulla piattaforma.

Tutti i modelli integreranno almeno uno degli standard fissati da Google: la possibilità di caricare foto da un'app senza dover ricorrere al computer, l'ottimizzazione per la raccolta di foto da veicoli, la compatibilità con sistemi di realtà virtuale e l'integrazione di software per la pubblicazione sulla piattaforma.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA