Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Tennis
  4. Tennis: addio Nick Bollettieri, l'allenatore dei più grandi

Tennis: addio Nick Bollettieri, l'allenatore dei più grandi

La notizia sui social: l'allievo Tommy Haas "grazie di tutto"

(ANSA) - ROMA, 05 DIC - Lutto nel mondo del tennis: è morto all'età di 91 anni, Nick Bollettieri, che è stato allenatore di alcuni tra i più grandi campioni della racchetta, come Andre Agassi, Boris Becker, Pete Sampras, Monica Seles e le sorelle Serena e Venus Williams. La notizia della morte di Bollettieri - che in Florida aveva creato la famosa 'Nick Bollettieri Academy' - è stata commentata sui social dall'ex tennista e suo allievo Tommy Haas ("Grazie per il tempo condiviso, riposa in pace Nikii"). Già nelle scorse settimane si era diffusa sui social la notizia della morte del grande coach, che lui stesso aveva smentito.
    "Quanti ricordi, non so da dove cominciare. Nickiiiiii, è così - ha ricordato Haas su Instragram - che ti ho chiamato per molto tempo. Grazie per il tuo tempo, la tua conoscenza, il tuo impegno, la tua competenza, la tua disponibilità a condividere le tue capacità. Grazie per essere stato il mio mentore e per avermi dato la possibilità di seguire i miei sogni. Eri un sognatore e un uomo d'azione, e un pioniere nel nostro sport, davvero unico nel suo genere". Di origini italiane, Bollettieri nacque nel 1931 a Pelham, nello Stato di New York. Dopo diverse attività sempre legate al mondo del tennis, nel 1978 fondò la sua Accademia, dove si sono allenate anche due importanti giocatrici italiane, Raffaele Reggi e Sara Errani. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie