De Bruyne out 5/6 settimane. Guardiola: 'tornerà come prima'

Lesione ai legamenti del ginocchio sinistro per il belga

"Non potevamo far nulla per prevenire l'incidente: il calcio, si sa, è fatto anche di queste cose. Kevin (De Bruyne) si è fatto male in una partita particolarmente dinamica, caratterizzata da tanti contatti fra giocatori. Siamo dispiaciuti per lui e per il suo infortunio, ma tornerà il calciatore che tutti conosciamo. Tornerà a stare bene". Così Pep Guardiola, allenatore del Manchester City, parla dell'infortunio occorso alla mezzala di punta Kevin De Bruyne. Il giocatore belga, che è reduce da un lungo stop, si è fermato nuovamente per un problema al ginocchio. "Per fortuna - prosegue l'allenatore spagnolo dei 'citizens' - non dovrà sottoporsi ad alcun intervento chirurgico e dunque tornerà abbastanza presto".

5/6 settimane stop per De Bruyne  - Cinque o sei settimane di stop per Kevin De Bruyne per un problema ai legamenti del ginocchio sinistro. Questa la prognosi a seguito di nuovi esami cui è stato sottoposto il centrocampista del Manchester City, uscito malconcio dall'ultimo incontro di Premier League, contro il Fulham. De Bruyne era da poco rientrato in squadra dopo un'assenza di quasi tre mesi per una lesione ai legamenti del ginocchio destro. Gli esami odierni hanno escluso la necessità di un intervento chirurgico, ma il belga rischia comunque di tornare in campo solo a ridosso della festività natalizie. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA