Juve, Cristiano Ronaldo ha dato sua parola ad Agnelli

Quotidiano, "Il sì del giocatore vale come una firma"

"Cristiano Ronaldo ha dato la sua parola ad Andrea Agnelli". Così apre il quotidiano sportivo spagnolo Marca, che dà per sostanzialmente fatto l'accordo tra il fuoriclasse portoghese e la Juventus, con un 'sì' che vale come una firma. Ronaldo - sottolinea Marca - è stato convinto dagli argomenti del n.1 bianconero e dal rispetto mostrato nei suoi confronti, comportamento opposto a quello di Florentino Perez. Per Cr7, spiega il quotidiano, la decisione di lasciare il Real non è legata ai soldi, ma appunto al 'rispetto'.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA