Gattuso: "Al Milan sto vivendo un sogno"

'Giocare in Europa è privilegio, poco turnover per continuità'

(ANSA) - MILANO, 14 FEB - "Vivo male i complimenti. Io io sto vivendo un sogno e mi sta costando tantissima fatica. Sento una grande responsabilità addosso e sono orgoglioso di quello che sto facendo. Vedo che i ragazzi credono fortemente in quello che si dice ma non voglio essere un peso per il Milan". Gennaro Gattuso, nella conferenza stampa alla vigilia della gara d'andata dei sedicesimi di finale di Europa League contro il Ludogorets, non vuole parlare di rinnovo di contratto o di futuro: a fine stagione si tireranno le somme e accetterà le decisioni della dirigenza. "Giocare in Europa - aggiunge Gattuso - è un privilegio e non bisogna fare i calcoli. Ci sono squadre fortissime e bisogna mettercela tutta per passare il turno. Per questo faccio poco turnover? So di dare la sensazione di non aver fiducia negli altri ma non è così. Siamo in un buon momento e voglio dare continuità. Arriverà il momento per tutti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA