Nba: Belinelli resta all'asciutto, Melli ne fa 10

I due italiani però escono sconfitti. Tornado Harden: 49 punti

Nell'intensa notte italiana dell'Nba spicca il nome di James Harden, che si abbatte come un tornato sui Minnesota Timberwolvers, rifilando loro addirittura 49 punti. Un bottino che trascina Houston al successo in trasferta (125-105). San Antonio, invece, è alla quinta sconfitta di fila, dal momento che si è arreso in casa al Portland, vittorioso con il punteggio di 121-116: ancora problemi per Marco Belinelli che, in 14', ha chiuso senza punti. Anche New Orleans è caduta (109-94) sul capo di Miami. E' dunque uscito ancora sconfitto dal campo Nicolò Melli, che si è però consolato con 10 punti.
    Doncic e Antetokounmpo hanno trascinato rispettivamente i Dallas Mavericks (110-102 ai Toronto Raptors) e Milwaukee (in trasferta 102-83 agli Indiana Pacers) al successo; Devontè Graham ha firmato il canestro della vittoria di Charlotte al Madison Square Garden (103-102 per gli ospiti). Trionfale la prima di Paul George in casa coi Clippers (150-101 agli Atlanta Hawks.
    Brooklin corsaro a Chicago.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA