Tokyo 2020: Clemente Russo "Mi manca l'oro, punto ai Giochi"

L'azzurro elogia Deontay, con lui bella sfida a Pechino 2008

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - "Con Deontay abbiamo fatto una bella sfida a Pechino, merita di vincere ancora di più. Io oggi non lo posso sfidare, punto all'Olimpiade, voglio vincere la medaglia d'oro a Tokyo che è quello che mi manca. E poi chissà, chiudo la carriera battendo anche lui...". Così Clemente Russo, argento a Pechino 2008 e Londra 2012, intervenendo alla conferenza stampa del campione mondiale pesi massimi Wbc, Deontay Wilder, che Russo aveva battuto nella semifinale di Pechino 2008 quando Wilder era ancora tra i dilettanti. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie