Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Wimbledon: Djokovic e Sinner avanti, Ruud la delusione

Wimbledon: Djokovic e Sinner avanti, Ruud la delusione

Già fuori norvegese n.3 seeding, così come Raducanu fra le donne

Novak Djokovic, in versione "muro di mattoni", liquida in tre set l'australiano Thanasi Kokkinakis per installarsi al terzo turno dei Championships edizione 135. Se nel match d'esordio il campione serbo aveva mostrato qualche fragilità e incertezza, contro il 26enne di Adelaide, n.79 del ranking, il campione serbo ha decisamente alzato il livello del suo tennis, specialmente nella risposta, archiviando la pratica in due ore esatte. "Sono molto fortunato ad essere qui - le parole di Djokovic -. E' stata una prestazione estremamente positiva. Sono stato bravo anche a variare i colpi, ho giocato decisamente meglio rispetto a lunedì, spero di continuare così".  Nel prossimo turno Djokovic è atteso dal derby serbo contro il 22enne Miomir Kecmanovic, 22enne, n.30 ranking, che in quattro set ha superato il cileno Alejandro Tabilo 7-6 7-6 3-6 6-3.
    Avanza al secondo turno anche l'italiano Jannik Sinner, favorito n.10, che batte in quattro set lo svedese Mikael Ymer (6-4 6-3 5-7 6-2). Avanti di due set, l'altoatesino, n.13 del ranking, ha subito il ritorno di Ymer, per poi chiudere il match in poco più di tre ore. Andy Murray è fuori dal singolare maschile di Wimbledon. In un incontro del secondo turno, è stato battuto dall'americano John Isner per 6-4 7-6 (7-4) 6-7 (3-7) 6-4. Murray, vincitore all' 'All England Lawn Club' nel 2013, nulla ha potuto fare contro la potenza di Isner, che ha messo a segno 36 aces. Nel terzo turno dei Championships l'italiano Jannik Sinner affronterà lo statunitense John Isner che in tre set ha battuto l'idolo di casa Andy Murray. Sul Centre Court il 37enne di Greensboro, protagonista col francese Nicolas Mahut del match più lungo della storia di Wimbledon, si è imposto in tre ore e mezza grazie anche a 35 ace (6-4 7-6 6-7 6-4). Approda al terzo turno anche lo spagnolo Carlos Alcaraz: in circa due ore ha avuto la meglio dell' olandese Tallon Griekspoor (6-4 7-6 6-3). Venerdì il giovane talento spagnolo, n.5 del seeding, incontrerà il 28enne tedesco Oscar Otte, che ha beneficiato del ritiro dell'americano Christian Harrison

Nel terzo turno affronterà il vincente del match tra l'idolo di casa Andy Murray e lo statunitense John Isner. Nella parte alta del tabellone cade il n.3 del seeding, il norvegese Casper Ruud, sconfitto in quattro set dal francese Hugo Humbert (6-3 2-6 7-5 6-4). Mentre il britannico Cameron Norrie, favorito n.9, si impone al quinto set sullo spagnolo Jaume Munar (6-4 3-6 5-7 6-0 6-2).
    Nel tabellone femminile, da registrare due uscite di scena inattese. Sul Centre Court si arrende la giovane britannica Emma Raducanu, vincitrice degli ultimi US Open, eliminata con un duplice 6-3 dalla francese Caroline Garcia. Già fuori anche la ex vincitrice dei Championships, la spagnola Garbine Muguruza, sorpresa dalla belga Greet Minnen (6-4 6-0). 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie