• Ligue1: niente festa scudetto, il Lilla travolge 5-1 il Psg

Ligue1: niente festa scudetto, il Lilla travolge 5-1 il Psg

Vittorie Montpellier, St Etienne e Marsiglia. Pari tra Rennes e Nizza

Il soprendente Lilla di Galtier travolge 5-1 il Psg e rinvia ancora la festa scudetto per i parigini. A 7 gare dalla fine sono comunque 17 i punti di distacco dal Lilla con i parigini che hanno anche una gara da recuperare. Nelle altre gare il Nizza pareggia a Rennes mentre vincono il Montpellier e il St Etienne che si porta a -3 dal terzo posto occupato dal Lione.  Torna alla vittoria il Marsiglia mentre nell'anticipo proprio il Lione cade in casa del Nantes 2-1 e vede allontanarsi la qualificazione diretta in Champions.

 

Il tecnico del Lione, Bruno Genesio, lascerà il club alla fine della stagione. Lo ha fatto sapere il diretto interessato, arrivato sulla panchina dei rossoblù nel dicembre 2015 e che sembrava destinato a prolungare il suo contratto per altri due anni. Gli ultimi tre ko (2-1 a Nantes, 1-3 casalingo col Digione e la sorprendente eliminazione in semifinale di Coppa di Francia contro il Rennes in casa) hanno invece minato ogni fiducia, fino alla sorprendente dichiarazione odierna. "Da qualche tempo avverto un clima negativo e nell'interesse della squadra e del club ho deciso che non sarò io l'allenatore del Lione nella prossima stagione. Spero che questo contribuisca a migliorare il clima attorno alla squadra", ha detto Genesio criticato dai tifosi per tutta la stagione e invitato a lasciare. Con sei partite ancora da disputare in questa stagione, il Lione occupa attualmente il terzo posto in Ligue1, utile per qualificarsi alla Champions League. 

Il quadro della 32/ma giornata

Digione-Amiens 0-0
Nantes-Lione 2-1
Marsiglia-Nimes 2-1
Caen-Angers 0-1
Monaco-Reims 0-0
Strasburgo-Guingamp 3-3
Montpellier-Tolosa 2-1
Rennes-Nizza 0-0
St. Etienne-Bordeaux 3-0
Lilla-Paris SG 5-1

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA