Elezioni, Nicola Zingaretti: 'Pronto a correre alle primarie Pd'

E per quanto riguarda il dialogo con M5s chiude: 'Restiamo all'opposizione'

Redazione ANSA

Mossa del neogovernatore del Lazio Nicola Zingaretti scende in campo per la segreteria Pd dopo le dimissioni di Matteo Renzi.

"Io ci sarò". Nicola Zingaretti, rieletto Presidente della Regione Lazio risponde così a Repubblica a proposito delle primarie del Pd aggiungendo, "Anche alle primarie, non escludo nulla". Sull'intesa con M5S è netto: "Restiamo all'opposizione". Il motivo dei 341mila voti presi in più del Pd alle politiche? "Buona amministrazione e rilancio dello spirito dell'Ulivo". E su Renzi spiega: "Un'esperienza che non possiamo liquidare" e lo invita a spingere "verso la rigenerazione.

CHI E' NICOLA ZINGARETTI

MATTEO RENZI NON PARTECIPERA' ALLA CORSA PER LA SEGRETERIA

Lunedì la direzione Pd per decidere il percorso in vista delle consultazioni al Quirinale.

"In questo momento la situazione è opposta. Ognuno deve prendere la sua barchetta e andare in soccorso del Pd. Disfatte se vissute con dignità e onore possono essere la premessa per una vittoria futura. #dunkerque". Lo scrive su Twitter il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda rispondendo a chi gli faceva notare che "una nave senza capitano, soprattutto in questo momento, non può navigare, si rischia ammutinamento generale. Il capitano è importante e deve essere quello giusto".

Occorre che il Pd consenta al M5S "di formare un Governo e concertare con loro su punti specifici il nostro voto favorevole, a partire da quello di fiducia, purché si realizzino 15 punti. Questo da un lato consente al Pd di modificare il programma del M5S, andando a negoziare questioni importanti, dall'altra parte permette lo sblocco dello stallo in cui rischia di finire il Paese". Lo ha detto il presidente della Regione Puglia e leader di Fronte Democratico, Michele Emiliano, in un'intervista al direttore del TgNorba Enzo Magistà nel corso della trasmissione "Il Graffio", in onda stasera alle 23.00 su Telenorba e TgNorba24. "Sarebbe un atteggiamento politico di grande responsabilità, come chiesto in più occasioni dal Presidente della Repubblica", aggiunge Emiliano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in