ANSAcom

Click On the Mountain, i vincitori della decima edizione

Courmayeur ha ospitato il contest più adrenalinico dell’inverno

ANSAcom

Quattro giorni fra alti e bassi, sole, bufere e nuvole con tutti gli imprevisti legati alla neve. Ma alla fine sono stati premiati, alla Maserati Mountain Lounge in centro a Courmayeur, i vincitori della decima edizione del Click On The Mountain, l’evento freeride più atteso dell’anno. I team hanno avuto una settimana di tempo per catturare le emozioni del freeride ai piedi del Monte Bianco, realizzando poi un book fotografico di 10 foto, un video di 120 secondi e una short version per Instagram.

                                                                                                         

Vincono come miglior video  Sebastian Sandblad con i riders William Larsson, Erik Lundmark, come miglior video Instagram, Florian Albert con Giulia Monego e Sophie Lechasseur e come miglior foto Klaus Polzer insieme a Giulia Monego e Sophie Lechasseur. Altri tre i premi della sezione fotografica: il ‘Best action’ è andato a Adam Klingeteg e William Larsson, il ‘Best Urban’ ad Adam Klingeteg ed Erik Lundmark e il ‘Best Lifestyle’ a Klaus Polzer e Sophie Lechasseur.

                                                                                      

Il tema scelto per l’edizione 2018 è stato ‘Curiosity & Freedom’, binomio che coniuga l’anima di Courmayeur e di questo sport, che dà spazio alla libera espressione di ogni individuo, alla ricerca di una propria dimensione unica e personale. Tante le avversità metereologiche che hanno reso questa sfida ancora più avvincente: forte vento, neve e temperatura in salita solo alcuni dei fattori che le guide alpine hanno dovuto interpretare per garantire la sicurezza dei team.

Ancora una volta i risultati hanno però superato le aspettative impressionando la giuria – composta da esperti del settore sportivo e delle immagini sport in action – per le capacità dei fotografi e degli atleti. “Della foto di Polzer ci ha colpito l’azione che trapela dall’immagine, è molto dinamica, con bei contrasti e una luce fantastica” spiegano i giurati riguardo alla ‘Best Photo’. “Concept molto originale, con grande attenzione ai dettagli e ai colori. In più, la sciata è molto buona” le motivazioni per il Best Video.

In collaborazione con:
Click On the Mountain

Archiviato in

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: