Coronavirus: Israele, 83.540 casi e 606 vittime

Nei Territori 467 i positivi, 7 nuove vittime, totale a 110

(ANSAmed) - TEL AVIV, 10 AGO - Con la morte di altre 6 persone nelle ultime 24 ore è arrivato a 606 il numero delle vittime da coronavirus in Israele da inizio pandemia. Le nuove infezioni, nello stesso lasso di tempo, sono state - ha fatto sapere il ministero della Sanità - 884 (il 7,7% dei test effettuati) che portano il totale dei casi a 83.540. Ad oggi i pazienti in fase attiva sono circa 25.000 di cui 397 in gravi condizioni.
    Anche nei Territori Palestinesi la situazione permane seria.
    Secondo le autorità sanitarie locali, citate dalla Wafa, sono state 7 le morti correlate al Covid 19 nelle ultime 24 ore. I nuovi contagi sono stati 467 (in maggioranza a Hebron), che portano il totale dei casi a 19.121 dall'inizio della malattia.
    I pazienti guariti ieri, 545, superano i nuovi casi. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie