Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Europa
  4. Migranti, la nuova Agenzia Ue per l'Asilo inizia suo mandato

Migranti, la nuova Agenzia Ue per l'Asilo inizia suo mandato

Euaa 'avrà 500 esperti pronti ad intervenire su richiesta Stati'

(ANSA) - STRASBURGO, 19 GEN - Oggi è il primo giorno del nuovo mandato della Agenzia Europea per l'Asilo (Euaa).
    L'agenzia sostituirà la vecchia Easo ampliandone i poteri.
    Grazie alla revisione di mandato, sancita a seguito dell'accordo tra Parlamento europeo e Consiglio Ue su proposta della Commissione europea, l'Euaa sarà dotata di un bilancio da 172 milioni di euro per il 2022, stanziati per coprire le spese delle prime 8 operazioni a sostegno delle autorità di Belgio, Cipro, Grecia, Italia, Lettonia, Lituania, Malta e Spagna. Il personale in dotazione all'agenzia sarà potenziato a 2.000 dipendenti di cui 500 dislocati nella sede di Malta, e negli uffici di Atene, Bruxelles, Roma, Nicosia, Madrid e Varsavia, pronti ad intervenire su richiesta degli stati membri.
    La nuova agenzia "consentirà l'arrivo di esperti delle procedure di asilo rapidamente dove richiesto" e "consentirà la formazione dei funzionari nazionali di modo che l'approccio all'asilo sia sempre più uniforme" ha commentato la commissaria Ue agli interni Ylva Johansson via Twitter.
    "Questo è un momento cruciale per l'accoglienza e l'asilo nell'Ue. L'Euaa è un'agenzia unica, con strumenti e capacità per supportare gli Stati membri e dimostra ancora una volta che l'Ue può superare le sfide politiche", ha aggiunto in una nota dell'agenzia la direttrice esecutiva Nina Gregori. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie