Gentiloni, 'dall'Ue grande opportunità'

'Ma debito italiano va tenuto sotto controllo', dice commissario

(ANSA) - BRUXELLES, 28 MAG - "Credo che per l'Italia ci sia una grande opportunità ma anche responsabilità, perché l'Italia non avrà tante opportunità di investimenti di questa natura nei prossimi anni". Lo ha detto il commissario Ue all'Economia, Paolo Gentiloni, a Radio Rai, riferendosi ai 172 miliardi previsti dalla proposta presentata ieri dalla Commissione europea. "La direzione giusta credo sia quella di affrontare alcune emergenze come la sanità, il lavoro e quella di puntare sui grandi temi su cui punta la Commissione, come la transizione verde e quella digitale", ha detto. Per Gentiloni, tuttavia, "il debito italiano deve essere tenuto sotto controllo". "Adesso dobbiamo spendere ma nel medio-lungo periodo dobbiamo mettere il debito in un percorso più gestibile, perché altrimenti rischiamo tra qualche anno di trovarci in difficoltà".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie