Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: commercio estero in espansione 2012-2021

Dati della General Administration of Customs

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 20 MAG - La Cina ha registrato una notevole espansione in termini di commercio estero nell'ultimo decennio, grazie agli sforzi del Paese volti alla costruzione di un'economia aperta. È quanto reso noto oggi nel corso di una conferenza stampa da Wang Lingjun, vice direttore della General Administration of Customs.
    Il funzionario doganale ha specificato che il totale delle importazioni e delle esportazioni di beni è passato dai 24.400 miliardi di yuan (circa 3.600 miliardi di dollari) nel 2012 a 39.100 miliardi di yuan nel 2021.
    A partire dal 2017 la Cina è rimasta per cinque anni consecutivi il primo Paese a livello internazionale in termini di commercio di beni, ha dichiarato Wang, aggiungendo che oltre all'aumento sostenuto del volume degli scambi, lo Stato asiatico ha notato anche un miglioramento della struttura del commercio estero. (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie