Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

La Cina stanzia 12 mln dollari per le province alluvionate

Per i soccorsi in Shanxi e Shaanxi colpite da inondazioni

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 11 OTT - In Cina il ministero delle Finanze e quello della Gestione delle Emergenze oggi hanno stanziato 80 milioni di yuan (circa 12,4 milioni di dollari), provenienti dal fondo centrale per le calamità naturali, per sostenere il lavoro di soccorso nelle province dello Shanxi e dello Shaanxi colpite dalle inondazioni.
    Oltre 120.000 persone sono state temporaneamente evacuate nello Shanxi per le eccezionali piogge che hanno scatenato le alluvioni, secondo quanto dichiarato ieri dal dipartimento provinciale delle autorità di gestione delle emergenze.
    La Commissione nazionale cinese per la prevenzione dei disastri e il ministero della Gestione delle Emergenze hanno attivato una risposta di emergenza di livello IV alle inondazioni nelle due province. Le due autorità hanno inoltre inviato una squadra di lavoro nelle zone colpite per aiutare le comunità locali con i lavori di soccorso.
    La Cina ha un sistema di risposta di emergenza a quattro livelli per il controllo delle inondazioni, dove il livello I è il più grave. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie