Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Auto: Cina, aziende nazionali espandono mercato

Quota mercato agosto 42,1%, +8,3 punti percentuali su base annua

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 20 SET - Le case automobilistiche nazionali cinesi hanno assistito all'espansione della propria quota di mercato, arrivata nel mese di agosto al 42,1%, in aumento di 8,3 punti percentuali su base annua, secondo un rapporto mensile della China Passenger Car Association.
    Infatti nell'ottavo mese dell'anno le vendite al dettaglio delle case automobilistiche nazionali hanno raggiunto le 600.000 unità e, secondo il rapporto, la cifra denota una crescita del 6% rispetto allo stesso periodo del 2020 ed è superiore del 10% rispetto al 2019.
    Leader del mercato quali Byd, Saic Passenger Vehicle Branch e Gac Aion hanno mostrato una resilienza abbastanza marcata in termini di catena di approvvigionamento affrontando con efficacia le carenze di chip e ad agosto hanno visto la propria presenza espandersi nel mercato dei veicoli a nuova energia.
    Nel rapporto si legge che rispetto alle joint venture, i marchi nazionali hanno risposto più velocemente ai cambiamenti del mercato, sono stati più rapidi nello sviluppo dei prodotti e migliori nello stare al passo con le mutevoli tendenze di consumo del panorama cinese.
    L'ente ha inoltre sottolineato la sempre più spiccata accettazione dei marchi locali da parte degli utenti grazie al crescente potere d'acquisto dei cittadini cinesi nati dopo il 1995, i quali sembrano meno sensibili ai brand di joint-venture ma più interessati ai prodotti nazionali con caratteristiche cinesi. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie