Responsabilità editoriale Xinhua.

Coronavirus: nuovo laboratorio per vaccini in Cina

A Pechino, superato il test sulla biosicurezza

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 06 AGO - Un laboratorio di produzione di vaccini inattivati per il Covid-19 a Pechino ha superato l'ispezione di biosicurezza ed è stato autorizzato per l'utilizzo. Lo riferisce il China National Biotec Group (CNBG).
    Come precisa il CNBG, la costruzione del laboratorio è stata completata ad aprile con il sostegno del governo municipale di Pechino.
    La società ha dichiarato che le autorità statali hanno organizzato a luglio l'ispezione sulla biosicurezza e hanno concluso che il laboratorio è conforme alle norme nazionali e potrebbe essere utilizzato per la produzione su larga scala di vaccini per il Covid-19.
    CNGB ha affermato che, con un altro laboratorio costruito a Wuhan, nella provincia di Hubei, nella Cina centrale, a luglio, sarà in grado di produrre ogni anno 220 milioni di dosi di vaccini inattivati contro il Covid-19. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie