Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: Hainan, impennata degli acquisti duty-free

Dal primo al sette luglio +58,2%

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 13 LUG - Dal primo al 7 luglio la provincia insulare di Hainan, nella Cina meridionale, ha registrato spese per acquisti duty-free offshore da parte di turisti pari a 450 milioni di yuan (circa 64,34 milioni di dollari). Lo ha riferito l'amministrazione generale delle dogane.
    Durante il periodo preso in esame, la media dell'esenzione fiscale giornaliera è stata di 9,39 milioni di yuan, in crescita del 58,2% rispetto all'importo medio quotidiano registrato durante la prima metà dell'anno.
    Cosmetici, gioielli e orologi sono risultati i prodotti più popolari, con un fatturato pari al 77,3% del totale.
    A partire dal primo luglio, Hainan ha aumentato la sua quota annuale di acquisti esentasse da 30.000 a 100.000 yuan per persona.(ANSA-XINHUA)

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie