Mondo

Filippine: famoso pugile Pacquiao si candiderà a presidenza

Già senatore, correrà nelle elezioni del prossimo anno

(ANSA) - ROMA, 19 SET - La star del pugilato filippino Manny Pacquiao ha annunciato che si candiderà alla presidenza delle Filippine, nelle elezioni del prossimo anno, nelle fila di un'ala del partito di governo, PDP-Laban.
    Dopo una importante carriera come pugile Pacquiao, 42 anni, già siede come senatore nel parlamento del Paese. Lo riportano diversi media internazionali.
    Il presidente in carica Rodrigo Duterte è stato escluso dalla possibilità di correre per un altro mandato, ma dovrebbe candidarsi alla carica di vicepresidente. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie