Sri Lanka: morti tre figli del patron di Asos

Giorni fa su Instagram una foto di tre bimbi nella piscina di un albergo

Tre dei quattro figli del patron danese del colosso di abbigliamento Asos sono rimasti uccisi negli attentati di Pasqua in Sri Lanka. Lo riporta il Guardian. Nei giorni prima degli attacchi Alma, uno dei bambini del miliardario Anders Holch Povlsen, aveva postato su Instagram una foto dei suoi fratelli nella piscina di un albergo.

Il portavoce di Asos ha Jesper Stubkier, in un'intervista con diversi media internazionali, ha chiesto "il rispetto della privacy della famiglia" e quindi non darà altre informazioni sulla tragedia. Prima dell'annuncio, il ministro degli Esteri danese Anders Samulesen aveva fatto sapere che tre cittadini danesi erano morti negli attacchi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA