Taiwan: Ceo Foxconn candidato presidente

Terry Gou scioglie riserva dopo incontro con vertici Kmt

 Il patron di Foxconn, Terry Gou, scende in campo per le presidenziali di Taiwan: il miliardario ha sciolto la riserva dopo l'incontro coi vertici del Kuomintang, il partito nazionalista ora all'opposizione e pro Pechino, indicando che concorrerà alla scelta del candidato ufficiale delle prossime settimane. "Prenderò parte alle primarie del Kmt - ha spiegato Gou a Taipei -. Se vincerò, correrò alle elezioni del 2020 per conto del Kmt" puntando, riferisce Bloomberg, sui valori primari "della pace, della stabilità, dell'economia e del futuro".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA