Malaysia: si farà la ferrovia cinese

Dopo taglio di un terzo costi realizzazione, a 10,7 mld dollari

(ANSA) - PECHINO, 15 APR - Il premier malese Mahathir Mohamad ha ufficializzato che la nuova linea ferroviaria lungo la penisola sponsorizzata dalla Cina sarà realizzata e la Malaysia contribuirà congiuntamente a gestire, operare e mantenere il network che aiuterà a ridurre il peso finanziario sul Paese, la causa primaria che aveva giustificato l'iniziale stop.
    La "East Coast Rail Link" era stata sospesa dopo la salita al potere di Mahathir a maggio, ma il piano ha ripreso vigore dopo che China Communications Construction Company, l'appaltatore del progetto, ha accettato di tagliare di un terzo i costi di realizzazione, fino a 10,7 miliardi di dollari. La linea, destinata a collegare la costa occidentale a quella orientale della Malaysia, è parte delle infrastrutture della "Belt and Road initiative", la nuova Via della Seta promossa dalla Cina.
    Mahathir ha detto oggi che il governo ha preferito rinegoziare l'opera, da completare entro il 2026, invece di pagare penali per 5,3 miliardi.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA