Mondo

Cuba, al via vaccinazione dei bambini dai 2 anni

Con uno dei farmaci realizzati nell'isola

I centri sanitari di Cuba hanno dato il via alla campagna di vaccinazione annunciata dal governo alcuni giorni fa per i bambini a partire dai due anni e che raggiungerà i giovani fino a 18. Il vaccino scelto per questa campagna è il 'Soberana 2', uno dei cinque che le compagnie farmaceutiche dell'isola hanno sviluppato finora.
Nelle scorse settimane varie Nazioni hanno annunciato progetti per la vaccinazione di fasce di bambini ma, a quanto risulta, Cuba è il primo Paese che da ieri ha messo in esecuzione una campagna di questo tipo. La prima fase di questa operazione, ha indicato l'Agencia cubana di notizie (Acn), citando il periodico Tribuna, riguarderà circa 186.000 bambini di L'Avana, con età variante fra i due e i dieci anni, che saranno vaccinati entro domani. I più piccoli riceveranno l'immunizzazione nelle scuole elementari, i più grandi nei centri ospedalieri. Da quando è scoppiata la pandemia da Covid-19, Cuba ha registrato 776.125 contagi e 6.601, nell'ambito di varie ondate di espansione del virus. Nonostante lo stringente embargo che la opprime da quasi 60 anni, Cuba è riuscita a sviluppare cinque vaccini - tre della serie Soberana, Abdala e Mambisa - e due (Soberana 2 e Abdala) che hanno concluso la terza fase di sperimentazione.   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie