Maduro allunga le vacanze di Pasqua

Per i dipendenti del settore pubblico, anche causa blackout

(ANSA) - CARACAS, 14 APR - Il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, ha annunciato che da lunedì 15 a mercoledì 17 aprile il settore pubblico venezuelano godrà di tre giorni supplementari di vacanza nella Settimana Santa pasquale. Al termine della marcia organizzata ieri a Caracas per festeggiare il 'Giorno della dignità nazionale', il capo dello Stato ha spiegato di aver "deciso di concedere questi giorni liberi ai dipendenti pubblici, perché se lo meritano", ed anche "per poter accelerare il recupero del sistema elettrico nazionale che in marzo ha subito vari attacchi terroristici" che hanno causato numerosi blackout in tutto il Paese. Tali blackout, tuttavia, sono imputati dall'opposizione guidata dal presidente ad interim autoproclamato, Juan Guaidó, vanno addebitati alla mancanza di investimenti e di manutenzione da parte del governo dell''usurpatore' Maduro. Gli impiegati dello Stato venezuelani torneranno al lavoro lunedì 21 aprile.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA