Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Ucraina: legge per la confisca dei beni di chi 'sostiene invasione'

Ucraina: legge per la confisca dei beni di chi 'sostiene invasione'

Il Washington Post sottolinea che nella dichiarazione non sono forniti ulteriori dettagli

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha firmato una legge che prevede la possibile confisca delle proprietà e dei beni di coloro che sono accusati dalle autorità di Kiev di sostenere l'invasione dell'Ucraina da parte delle truppe russe: lo riportano il Washington Post e la testata online Meduza citando una nota pubblicata sul sito internet della presidenza ucraina.

"La procedura di identificazione e confisca dei beni delle persone sanzionate che in un modo o nell'altro sostengono l'aggressione degli occupanti contro l'Ucraina consentirà di reintegrare rapidamente il bilancio ucraino a spese dei nemici", ha affermato Zelensky secondo la nota.

Il Washington Post sottolinea che nella dichiarazione non sono forniti ulteriori dettagli su chi possa essere ritenuto "persona fisica o giuridica" che sostiene l'invasione dell'Ucraina ma che si afferma soltanto che "ci sono criteri chiari in base ai quali una persona può essere classificata come una di quelle a cui si applica una tale sanzione".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie