Morta Liliya Novikova, star del poker on line

Aveva 26 anni. Per gli inquirenti si tratta di un incidente domestico

Un banale quanto tragico incidente è costato la vita a Liliya Novikova, 26enne star del poker online russa. La giovane è stata infatti trovata esanime nel bagno della sua abitazione in Kutuzovsky Prospekt, quartiere bene di Mosca, dal vicino di casa, allertato dai genitori della ragazza, preoccupati di non riuscire a raggiungerla per telefono.
    Gli inquirenti hanno aperto una pre-indagine ma, stando a quanto riferito da una fonte alla Tass, sul corpo sono stati rinvenuti i segni di uno "shock elettrico", probabilmente causato dall'asciugacapelli.
    Novikova, conosciuta anche con l'alias Lia, si era laureata al politecnico statale Bauman di Mosca ed era diventata nota poiché aveva deciso di sfruttare le sue doti di genietto della matematica per giocare a poker (e ai videogame) guadagnandosi ben presto la sponsorizzazione di aziende note. Ovvero un mondo tradizionalmente dominato dai maschi dove Novikova spiccava, non solo per la sua bravura ma anche perché obiettivamente bellissima. Il tutto accompagnato da una massiccia presenza sui social. Il 16 giugno avrebbe compiuto gli anni e stava preparando una festa. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA