Banca Generali: raccolta settembre a 309 milioni

Mossa, fiduciosi per ultima parte dell'anno

(ANSA) - MILANO, 9 OTT - Banca Generali ha registrato a settembre una raccolta netta totale di 309 milioni per un totale di 3,8 miliardi da inizio anno. Il dato, pressoché invariato rispetto allo stesso mese 2018, è positivo alla luce della stagionalità e delle imposte pagate nel periodo dalla clientela e pari a 109,6 milioni. La raccolta netta gestita è stata di 186 milioni (1.867 milioni da inizio anno) e la consulenza evoluta ha raggiunto i 4,4 miliardi di massi (+2,1 miliardi da inizi 2019). L'ad di Banca Generali, Gian Maria Mossa, spiega: "Le pressioni sui tassi e la volatilità dei mercati nelle settimane estive stanno spingendo la domanda di consulenza professionale per la protezione dei patrimoni. La qualità dei nostri banker e il continuo lavoro nell'ampliamento e innovazione nell'offerta stanno raccogliendo forte consenso tra la clientela come dimostra il solido dato di settembre e l'accelerazione nei flussi gestiti". "Questo ci rende molto fiduciosi sulla crescita per l'ultima parte dell'anno", conclude.(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia